Archivio mensile ottobre 2018

Dialessandro

La presenza degli ADAS può raddoppiare i costi di riparazione di un’auto

 

Si poteva facilmente intuire, ma oggi ne abbiamo la conferma: la presenza dei sensori per il funzionamento degli ADAS (i Sistemi di Assistenza alla Guida Avanzati) può moltiplicare i costi di riparazione di un’auto in caso di incidente. Lo sostiene una ricerca dell’American Automobile Association (AAA), che ha calcolato come la sostituzione/riparazione delle varie telecamere, radar e sensori a ultrasuoni possa aumentare esponenzialmente il conto dal carrozziere, anche se il danno è di lieve entità.

Oggi gli ADAS sono sempre più comuni anche sulle vetture più economiche, che spesso includono alcuni dispositivi di assistenza alla guida nella dotazione standard. L’obiettivo della ricerca è quello di rendere gli automobilisti maggiormente consapevoli dei costi a cui potrebbero incorrere in caso di incidente.

 

Secondo l’AAA, riparare un veicolo dotato di ADAS in seguito ad un tamponamento a bassa velocità (frontale o posteriore) può costare circa 3.500 dollaripiù del doppio rispetto a quanto preventivato su una vettura equivalente sprovvista di ADAS. Sempre secondo la ricerca, in media un parabrezza con telecamera sotto il vetro può costare fino a tre volte di più rispetto ad un parabrezza tradizionale.

La ricerca è stata effettuata prendendo in esame i modelli più venduti nel 2018 negli USA in tre diverse categorie (small SUV, mid-size sedan e full-size pickup): Nissan Rogue (il nostro X-Trail negli USA è considerato “compatto”…), Toyota Camry e Ford F-150.

 

 

Dai calcoli effettuati dall’AAA, i costi per la riparazione di un sensore (da aggiungere alle riparazioni di carrozzeria) sono piuttosto salati:

  • Radar frontale per frenata automatica e cruise control adattivo: da 900 a 1.300 dollari
  • Radar posteriore per controllo dell’angolo cieco e rear cross alert: da 850 a 2.050 dollari
  • Telecamere frontali per frenata automatica, cruise control adattivo e lane assist da 850 a 1.900 dollari
  • Telecamera frontale, laterale o posteriore per vista a 360 gradi: da 500 a 1.100 dollari (cadauna)
  • Sensori di parcheggio a ultrasuoni frontali o posteriori: da 500 a 1.300 dollari.

Elementi da tenere in considerazione quando si decide di acquistare un’auto nuova, specialmente se si vive in zone in cui i tamponamenti (ma anche gli atti di vandalismo) sono all’ordine del giorno.

 

Fonte: HDmotori.it

Dialessandro

Prezzi Rc Auto da record a Prato

Prato e Napoli si contendono il premio più caro d’Italia

Un’indagine del Codacons, elaborata dai dati dell’Ivass sul secondo trimestre del 2018, rileva i primati delle città con premi assicurativi più alti nel settore Rc Auto. L’associazione dei consumatori lancia inoltre  l’allarme per la possibilità che, in caso di “tariffa unica”, opzione di cui si sta parlando in questo periodo sempre più spesso, in alcune regioni si avranno impennate notevoli nelle polizze auto. Prato non corre questo rischio, dal momento che le tariffe sono già notevolmente alte.

Il costo medio di una polizza a Prato è di € 600,8, solo Napoli più cara con la media di € 622,9. La più virtuosa è Oristano con € 294,8 , seguita da Aosta con € 295,6.

La Toscana è la regione con premi più cari che, con un costo medio di € 468,5, è seconda solo alla Campania (€ 532,9). La media nazionale è di 411 euro ed il Codacons rileva che l’aumento subito è dello 0,5% rispetto al trimestre precedente.

Prato tocca il record se si passa alle polizze per i neopatentati con una media di € 1.077,2 è prima in Italia, seguita da Napoli (€ 974.8) e Pistoia (€ 969,2 ).

Dialessandro

Promozione Mese di Ottobre 2018

25% di Sconto sulla Sostituzione delle pastiglie dei freni

Le pastiglie dei freni sono l’organo frenante della tua vettura, non trascurare la sicurezza della tua auto. Con la nostra promozione puoi risparmiare ben il 25% su questo importante intervento.

Prenota subito un appuntamento contattandoci nel metodo che ritieni più comodo.

 

Promo valida fino al 16 Novembre 2018

 

 

 

 

 

 

Dialessandro

UFO chiusure per Furgoni

Si chiama UFO per la sua particolare forma sferica ed è il sistema di chiusura più sicuro per il tuo furgone.

Il carico del tuo furgone, qualunque esso sia, necessita di essere tutelato dai sempre più frequenti furti. Oltre a danneggiare le serrature del tuo mezzo, sempre più spesso malviventi tentano di rapinarne il contenuto.

Per chi come te lavora con il proprio furgone, essere rapinato significa perdere attrezzi di lavoro di grande valore, la cui mancanza determina l’impossibilita di svolgere il proprio mestiere e quindi perdere giorni e giorni di lavoro.

Questi dispositivi di sicurezza non solo sono a prova di effrazione, ma sono anche un valido deterrente per malintenzionati proprio per la loro famosa efficacia.

Noi possiamo aiutarti, prenota subito un appuntamento per l’installazione!